Es. 3.5, caso particolare.

PROCEDURA E DIMOSTRAZIONE. Nel caso particolare in cui A e C appartengono ad una retta parallela a l la procedura è più semplice. Infatti, è sufficiente tracciare l'asse di AC, individuando il punto B come intersezione dell'asse con la retta l. A questo punto tracciamo l'asse di AB. L'intersezione tra gli assi è data dal punto D, che, come abbiamo visto negli esercizi precedenti, è il centro della circonferenza circoscritta al triangolo ABC. In particolare, essa è tangente a l in quanto l'intersezione tra l e la circonferenza è data esattamente dal punto B.