Metodo di bisezione

Il metodo di bisezione consente di restringere con un processo iterativo l'intervallo in cui si trova lo zero di una funzione. Per la funzione presentata è stato scelto l'intervallo ]a,b[ con a=1 e b=2. Il punto c_1 è il punto medio tra a e b. Se f(a)*f(c_1)<0 allora, per iterare il procedimento, basta porre, nella finestra di inserimento b=c_1, altrimenti a=c_1. Si può continuare fino ad ottenere la precisione voluta
La funzione graficata interseca l'asse x. Puoi cambiarla definendola nella barra di inserimento. Puoi anche scegliere gli estremi a e b, definendoli sempre nella barra di inserimento con a<b, dell'intervallo in cui inizialmente è ristretto lo zero della funzione. In seguito, per restringere fin dove si vuole tale intervallo, definisci a o b come c_1, a seconda che lo zero sia contenuto rispettivamente in ]c_1,b[ o in ]a,c_1[