Leve - forze parallele

Autore:
ellebi
Muovendo gli slider puoi modificare: - [rosso] la forza motrice ("FM") e la distanza dal Fulcro del suo punto d'applicazione ("m") ; - [blu] la forza resistente ("FR") e la distanza dal Fulcro del suo punto d'applicazione ("r "). In alto a destra è indicato il momento risultante delle due forze: - M=0: equilibrio (viene segnalato); - M>0: la leva ruoterebbe in senso antiorario; - M<0: la leva ruoterebbe in senso orario. Se la casella "F equilibrante" è selezionanta, apparirà anche la forza equilibrante, relativa ad un punto A, che si può muovere, posto sulla leva o su un suo prolungamento. Muovendo A, si può osservare la variazione della forza equilibrante necessaria. Si può muovere anche il Fulcro.
NB: se non c'è equilibrio, una leva con fulcro centrale si dispone in realtà in posizione verticale; qui si evita l'esito finale, indicando, con l'inclinazione, solo il verso e l'intensità del momento e della rotazione.