IL REGOLO CALCOLATORE

Argomento:
Logaritmi
Il programma consente di far scorrere parallelamente fra loro i due rettangoli: questo consente di simulare moltiplicazioni o divisioni. Le scale usate sono logaritmiche (la lunghezza tra il 2 e il 4 e' la stessa di quella tra 8 e 16 o tra 128 e 256.
Esempio: la moltiplicazione 8 x 16 si realizza: - spostando l'inizio, il punto 1, del rettangolo inferiore in corrispondenza del punto 8 di quello superiore, - andando a leggere il valore del rettangolo superiore in corrispondenza al punto 16 di quello inferiore. Esempio: la divisione 128 : 16 si realizza - spostando il punto 16 del rettangolo inferiore in corrispondenza del 128 del superiore - andando a leggere il valore del rettangolo superiore in corrispondenza al punto 1 di quello inferiore. Esempio: provare a completare (almeno in parte) le due scale collocando (approssivativamente) i valori 3, 6, 12, ecc.