Polinomi di Taylor ed errore

L'applet consente di tracciare il polinomio di Taylor di una funzione a scelta, dopo aver fissato un punto iniziale e il grado del polinomio. Consente anche di determinare l'errore (ossia la differenza tra il valore della funzione e il valore del polinomio) ad una distanza dal punto iniziale. Si può così avere una stima di quanto "buona" sia la nostra approssimazione, in funzione dei nostri obiettivi. Buon lavoro!
Due possibili utilizzi: 1 - Scegliete una funzione, un punto iniziale e il grado del polinomio. Decidete poi un errore massimo accettabile, ad esempio 1/100 o . Qual è l'intervallo in cui il polinomio approssima la funzione con un errore minore dal valore prefissato? Usate lo slider per determinarne gli estremi. 2 - Scegliete una funzione, un punto iniziale e una distanza dal punto iniziale. Decidete poi un errore massimo accettabile, ad esempio 1/100 o . Qual è il grado del polinomio approssima la funzione con un errore minore dal valore prefissato, alla distanza scelta? Usate lo slider per determinare il grado minimo accettabile.